Tag: Svetlana Savickaja

Svetlana Savickaja e Kathryn Sullivan, le pioniere dello spazio

Svetlana Savickaja, russa, e Kathryn Sullivan, statunitense, sono state le prime due donne a camminare nello spazio aperto, a pochi mesi di distanza l’una dall’altra. Scopriamo insieme la loro storia.

Svetlana Savickaja, la regina russa dello spazio

Svetlana Savitskaya

Svetlana Savitskaya

Il 25 luglio 1984, Svetlana Savickaja (Mosca, 1948), passò alla storia come la prima donna a compiere una passeggiata nello spazio.

Figlia di un comandante dell’aviazione sovietica, Svetlana si dedicò dapprima al paracadutismo, poi, a 18 anni, entrò alla Moscow Aviation Institute per diventare pilota.
Negli anni Settanta si distinse nei campionati di acrobazie aeree, tanto da guadagnarsi il soprannome di “Miss Sensation” per le sue straordinarie abilità.

Nel 1980 si arruolò come cosmonauta, diventando la seconda donna in assoluto a volare nello spazio, dopo lo storico volo di Valentina Vladimirovna Tereškova di quasi 19 anni prima.

Durante il suo secondo volo alla stazione spaziale Salyut 7, la Savitskaya passò oltre tre ore fuori l’abitacolo, impegnata in lavori di saldatura sullo scafo esterno. Tornata a terra avrebbe dovuto prendere parte a una missione tutta al femminile verso la stazione spaziale, ma questa venne cancellata.

Attualmente è membro della Duma di Stato, eletta nelle liste del Partito Comunista della Federazione Russa.

 

Kathryn Sullivan, la regina americana

Kathrine Sullivan

Kathrine Sullivan

la geologa Kathryn Sullivan è stata la prima donna americana a camminare nello spazio, l’11 ottobre 1984.

Nata il 3 ottobre 1951 in New Jersey, nel 1973 si è laureata in scienze della Terra all’Università della California e nel 1978 ha preso il dottorato in geologia alla Dalhousie University di Halifax in Nuova Scozia.

Nel 1988, Kathryn si è arruolata nella US Naval Reserve come ufficiale oceanografico, ritirandosi con il grado di capitano nel 2006. Ha inoltre lavorato come capo scienziato per la National Oceanic and Atmospheric Administration.

La Sullivan ha eseguito la prima “camminata nello spazio” da parte una donna americana durante la missione Space Shuttle Challenger STS-41-G l’11 ottobre 1984. La Sullivan e un suo collega sono rimasti fuori dalla navicella oltre 3 ore e hanno gestito un sistema progettato per dimostrare che un satellite potrebbe essere rifornito in orbita.

Nell’aprile del 1990, Sullivan ha prestato servizio nell’equipaggio di STS-31, che si è occupato di piazzare il Telescopio Hubble, e in seguito ha partecipato alla prima missione Spacelab della NASA denominata “Mission to Planet Earth”, che aveva lo scopo di conoscere meglio la terra e la sua risposta ai cambiamenti naturali e indotti dall’uomo.

Kathryn ha lasciato la NASA nel 1993 e da allora ha ricoperto diverse cariche accademiche e politiche ed è stata senatrice durante il governo Obama.

Scopri le donne pioniere

Saffo

Eleonora di Arborea

Artemisia Gentileschi

Lola Di Stefano

Katharine Hepburn

Evelyn Hooker

Nilde Iotti

Maria Callas

Trotula De Ruggiero

Costanza D’Avalos

Sabina Santilli

Marlene Dietrich

Mata Hari

Filomena Delli Castelli

Paolina Bonaparte

Ada Lovelace

Nettie Stevens

Greta Garbo

Anna Magnani

Marie Curie

Sissi, la vera storia di Elisabetta di Baviera

Agatha Christie, la scrittrice che sparì per dieci giorni

Scopri le  Donne Killer

Lavinia Fisher

Leonarda Cianciulli

Aileen Wuornos

Erzsébet Báthory

Scopri le curiosità

Il Bazar de la Charité e il sogno infranto della Belle Époque

Giorgio William Vizzardelli, il serial killer quattordicenne

Oetzi, la mummia di Similaun

Giulio Mazzarino, l’abruzzese che dominò la Francia

Halloween: la nascita di una tradizione

La donna barbuta abruzzese

Epifania: le origini della tradizione

San Valentino: com’è nata la festa degli innamorati?

Pasqua: le curiosità che forse non conosci

Natale: dal Sol Invictus alla tradizione cristiana